46 facebook 512 icon instagram black  youtube   tripadvisor filled  

Malga Ciapèla: ai piedi della Marmolada

Malga Ciapèla è l'ultima località della valle prima della salita al Passo Fedaia ed è il punto di partenza della funivia Marmolada - Move to the Top, che in pochi minuti porta fino ai 3265 metri di Punta Rocca. Da qui parte anche l'escursione adatta a tutti verso la Valle Ombretta, il centro geografico esatto delle Dolomiti UNESCO Patrimonio dell'Umanità.

Gli hotel che si trovano a Malga Ciapèla, a 1450 metri, sono a pochi metri dalle piste di sci e rappresentano un ottimo punto di appoggio per escursioni in alta quota e tour sciistici nelle Dolomiti per tutti i gusti.


 PRENOTA SUBITO UN ALLOGGIO

In inverno è porta di accesso per esplorare sci ai piedi la ski area Arabba-Marmolada.
Da Malga Ciapela parte la famosa funivia Marmolada - Move to the Top, un moderno impianto che permette di raggiungere comodamente quota 3265 metri della terrazza panoramica di Punta Rocca, rendendo questo sito patrimonio dell'Umanità accessibile a tutti, anche ai disabili.
Presso la stazione funiviaria di Serauta, a 2.950 metri, vi è la possibilità di visitare il Museo Marmolada Grande Guerra 3000M, il museo più alto d'Europa e ripercorrere i terribili eventi che hanno visto i soldati italiani ed austro-ungarici contendersi i ghiacci della montagna. L'ingresso al museo è gratuito e compreso nel ticket di andata e ritorno della funivia.

Da Punta Rocca parte la pista "La Bellunese", che con i suoi 12km e 1810 metri di dislivello è la pista più lunga ed emozionante del Dolomiti Superski.
Malga Ciapela è inoltre punto di partenza per due tra i più suggestivi tour sciistici delle Dolomiti: il Sellaronda e il Giro della Grande Guerra.

L'inverno a Malga Ciapèla però non è solo sci. Si può infatti vivere l'esperienza di una ciaspolata accompagnati da una guida alpina oppure su percorsi tematici alla portata di tutti, esplorando i boschi e le valli di Rocca Pietore.

MalgaCiapela CampingLaMarmolada CiaspolataGirodellaVolpe AdrianoSpadaro017


In estate Malga Ciapèla si trasforma in un paradiso naturale dove potersi riconnettere con la natura. Da qui hanno infatti inizio varie escursioni alla scoperta della natura delle Dolomiti. La Valle Ombretta, con il centro geografico delle Dolomiti UNESCO, si raggiunge in circa un'ora e mezza di passeggiata tra passaggi nei boschi fino all'aprirsi della natura d'alta quota che regala la magica emozione della conquista
Altra passeggiata suggestiva che parte da Malga Ciapèla è quella che porta a Franzedàz, una località immersa nel verde dove si trovano vecchie baite e una malga non gestita: il posto perfetto per un picnic nel silenzio e nella quiete della montagna. Da qui si può poi proseguire verso l'impegnativo Passo Forca Rossa, che dona agli escursionisti un panorama davvero unico in un ambiente rado di alta quota, per poi svalicare verso la Valle del Biois e compiere così una traversata emozionante.

Anche in estate la funivia Marmolada - Move to the Top permette di raggiungere il fresco di Punta Rocca in pochi minuti. Il prodotto estivo della Marmolada prevede, oltre alle visite guidate gratuite al Museo Marmolada Grande Guerra 3000m, anche la visita alla Zona Monumentale Sacra di Serauta e una piccola ferrata verso la Forcella a Vu.
Serauta è anche il punto di arrivo della Ferrata Eterna - Brigata Cadore, che con un susseguirsi di passaggi di livello medio-difficile risale le rocce calcaree della Regina fino alla stazione funiviaria.

JoomShaper