Marco Vinciprova

 

call       mail
icon-fax

icon-web

 

Mi chiamo Marco Vinciprova sono nato in Svizzera ma all'età di 4 anni, con la mia famiglia, siamo venuti a vivere a Rocca Pietore. Fin da piccolo il mio sogno era quello di diventare maestro di sci, scegliendo di insegnare a Malga Ciapela e credendo fortemente nelle potenzialità della Val Pettorina, dell'area Marmolada. Da quattro anni sono Direttore della Scuola di sci Marmolada e ora ho deciso di collaborare e contribuire, in qualità di Consigliere e sostenitore, a valorizzare maggiormente questa località tanto bella e apprezzata da numerosi turisti italiani e stranieri.

 

Massimo Masarei

 

call       mail
icon-fax

icon-web

 

Mi si chiede perché sono sostenitore e la risposta è molto semplice.
Perché è la valle che mi dà un posto di lavoro e di conseguenza poter vivere.
Perché è la valle dove crescono i miei figli e dove vorrei che continuassero a vivere.
Perché è la valle in cui le emozioni che danno l alba e il tramonto sono indescrivibili.
Perché la pace che trovi nel farti una delle tantissime passeggiate immergendosi in mille sfumature di colori é  unica.
Perché è la valle che ha "la pista regina" delle Dolomiti per lunghezza e bellezza.
Perché è la valle che ha i Serrai e estate, autunno,inverno che sia sono sempre meravigliosamente affascinanti.
Perché queste terre meritano il dovuto rispetto dopo la prima guerra mondiale.
Perché in questa valle è rimasto il fascino antico dei paesi, dove la storia e le tradizioni sono rimaste tali da regalarti sempre grandi emozioni.

 

Tatiana De Biasio

 

call       mail
icon-fax

icon-web

 

Mi chiamo Tatiana, ho 28 anni e sono originaria di Cencenighe Agordino. Grazie ad una fortunata coincidenza ho trovato l'amore nella Val Pettorina e quando ne abbiamo avuto l'occasione io e il mio compagno abbiamo scelto Bosco Verde per la nostra vita assieme. Anche il lavoro (ad Alleghe) mi ha portato a contatto col territorio ed il turismo ad esso collegato. Piano piano questi due fattori mi hanno fatto apprezzare profondamente tutto ciò che la zona ci offre in termini di esperienze e di meraviglie naturali. Mi piace scoprire le antiche tradizioni e gli usi e costumi locali; vorrei che venissero ancora tramandati perchè nella frenesia del mondo moderno in cui viviamo rappresentano valori forti e grande ricchezza culturale. Sono consapevole che ci sono grandi potenzialità ancora inespresse ed è per questo che ho scelto di aderire al progetto degli operatori locali. Vorrei contribuire a far conoscere questa bellezza ai tanti turisti che scelgono queste mete per le loro vacanze e che portano lavoro a tanti di noi. Allo stesso tempo vorrei che la crescita e lo sviluppo del territorio continuasse anche per noi che ci abitiamo, di modo che i giovani non siano costretti ad abbandonare in futuro, perchè diciamocelo siamo in un paradiso!

 

Dicono di noi

JoomShaper