46 facebook 512  youtube   tripadvisor filled  icon instagram black

Ciaspe: escursioni ai piedi della Marmolada

Le escursioni con le ciaspe o racchette da neve, sono un vero must per gli amanti delle passeggiate invernali a stretto contatto con la natura incontaminata. In aggiunta alla normale prudenza che deve essere impiegata nell’escursionismo estivo, occorre tenere sempre a mente che l’ambiente invernale e la neve, subiscono continue mutazioni nel corso del tempo. Prima di partire non dimenticate mai di consultate il Bollettino Valanghe e informatevi sulle difficoltà tecniche dell'itinerario. Affidarsi alle Guide Alpine o Escursionistiche è consigliato a tutti coloro che sono privi dell'esperienza e della conoscenza del territorio.

 ciaspe

Di seguito è possible trovare alcuni suggerimenti per le vostre ciaspolate nel territorio di Rocca Pietore.

Gran Pian 

 

Difficoltà: facile Dislivello itinerario: 63 metri
Punto di partenza: Malga Ciapela (parcheggio prima del camping)  Ristori:
Durata: 30 minuti (sola andata) Altitudine massima: 1513 m.s.l.m.  

 

Semplice escursione con le ciaspe immersa nell'atmosfera fatata del bosco innevato ai piedi del Gran Pian. L'intero itinerario si svolge su strada ampia ed è ben frequentato. Vi è inoltre la possibilità di proseguire in direzione Franzedaz, lungo la strada sterrata. Il percorso è esposto a sud ed è percorribile da dicembre a marzo.

MalgaCiapela CampingLaMarmolada CiaspolataGirodellaVolpe AdrianoSpadaro017

 

 -----------------------------------------------------------------------

 

Sottoguda – Masarè

 

Difficoltà: facile  Dislivello itinerario: 467 metri 
Punto di partenza: Sottoguda (spiazzo prima del ponte)  Ristori lungo il percorso:
Durata: 3 ore Altitudine massima: 1250 m.s.l.m. 

 

Il percorso si snoda alla destra idrografica del torrente Pettorina fino a Saviner di Laste e poi rimane dallo stesso lato del torrente Cordevole fino a Masarè. Passeggiata molto semplice ma suggestiva che permette di incontrare man mano la maggior parte dei villaggi di fondovalle del comune di Rocca Pietore. Il percorso presenta una frequentazione molto buona con sentiero ben segnalato. La percorrenza è possibile per tutta la stagione invernale.

 

bosco ciaspe

 

 ----------------------------------------------------------------------------

 

Percorso Laste Ciaspamoon

 

Difficoltà: facile Dislivello itinerario: 250 metri
Punto di partenza: Laste di Sopra  Ristoro lungo il percorso: no
Durata: 2 ore (anello completo) Altitudine massima: 1658 m.s.l.m. 

 

Questo itinerario facile ed adatto a tutti percorre sugli antichi sentieri di Laste, con numerosi punti panoramici. Il tracciato porta a scoprire i villaggi di Laste rimasti intatti nel corso di secoli e boschi di grande fascino. La frequentazione è buona per il periodo da dicembre ad marzo con possibilità di proseguire in direzione Col de le Casiere. Lungo questo tracciato vengono organizzate ogni anno due passeggiate di gruppo: la Moonlight Laste al chiaro di luna e la Sun Edition durante il giorno.

 

Ciaspamoon

 

-------------------------------------------------------------------------

Franzei

 

Difficoltà: media Dislivello itinerario: 450 metri circa
Punto di partenza: SP 641 a monte di Sottoguda   Rifugio o Malghe: no
Durata: 2h (solo andata) Altitudine massima: 1743 m.s.l.m.

 

Questo percorso è adatto a tutti, si sviluppa in gran parte lungo la strada sterrata di Franzei, che poi per un beve tratto diventa sentiero. Gran parte del percorso si svolge in mezzo al bosco dove spesso vi è la possibilità di incontrare gli animali selvatici . Vi è inoltre la possibilità di proseguire, una volta superata la conca di Franzei, anche in direzione dell'omonima forcella. Il percorso si trova ai piedi del versante nord delle Cime dell'Auta, con una bona frequentazione. Il periodo consigliato per l'escursione è dicembre - marzo.

 

--------------------------------------------------------------------------

 

Valle di Franzedas

 

Difficoltà: media  Dislivello itinerario: 530 metri 
Punto di partenza: Malga Ciapela  Rifugi o malghe: no
Durata: 2 ore (solo andata)  Altitudine massima: 1980 m. s.l.m. 

 

Questo itinerario porta alla scoperta di una valle incontaminata come quella di Franzedaz, regno della natura e del silenzio. Questo percorso richiede un minimo di allenamento, ma è adatto a tutti. La prima parte si sviluppa lungo una strada sterrata esposta a sud, parte dell'alta via Nr. 2, l'itinerario è comunque di media frequentazione con percorrenza da dicembre a marzo.

 

Frazedaz 28122018

JoomShaper